CHI è LUCA SALVATORE?

la mia storia

Luca Salvatore, è un imprenditore digitale e nel suo gergo la parola “ -POSSIBILE ‘’ NON ESISTE.

Nel 2013 ha lasciato uno stile di vita convenzionale per coltivare le proprie passioni dandone vita ricavandone ad oggi una vera e propria professione.

…Ma la sua vita non è stata tutta rosa e fiori…

PARLAMI DI TE LUCA

Mi chiamo Luca Salvatore.

Metto subito le carte in tavola, voglio svelarti due segreti, uno te lo dico subito mentre l’altro segreto lo troverai all’interno di questa lettura.
Bene cominciamo con il primo segreto:

In una periferia di Roma, da dentro la mia cameretta di 20mq con un pc scassato ed una pessima connessione ad internet ho dato vita ai miei giorni… Si proprio così, sono riuscito a mettere in piedi un business veramente profittevole.

Questo progetto mi piace, mi diverte, mi entusiasma e soprattutto mi fa sentire vivo.
Credimi su queste parole, chi mi conosce sa perfettamente che sono partito da sotto zero con mille difficoltà e se ce l’ho fatta io, puoi sicuramente farcela anche tu.

Ad oggi sostengo che non conta chi sei stato o da dove vieni, ciò che conta realmente è:

1. Chi sei adesso, chi vuoi diventare,
2. Dove sei in questo momento e dove vuoi arrivare.

Siamo il frutto di ciò che pensiamo, delle scelte e delle azioni che facciamo.

Beh!
Cosa dirti riguardo me?!?

Sono sempre stato una persona positiva e piena di idee, ho sempre avuto fin da bambino l’attitudine nel creare e distruggere alla stessa velocità, cambiando più volte direzione al fine di trovare la mia dimensione, la mia identità.

E’ una linea sottile, una linea immaginaria che solamente noi stessi vediamo e dobbiamo avere il coraggio di perseguire malgrado il chiacchiericcio esterno, anche perché la fase sperimentale è la parte più difficile ed è uno dei segreti per riuscire in qualsiasi cosa.

Credi e Persevera malgrado tutto.

Detto ciò io non sono un guru, non sono un motivatore né tanto meno un formatore, sono semplicemente un ragazzo che è partito da sotto 0 ed ha creato la propria storia di successo.

Rimani sintonizzato perché nelle prossime righe voglio condividere con te il mio percorso.

LUCA PERCHE’ HAI CREATO QUESTO SITO?

Ho deciso di creare questo sito, come fosse una sorta di finestra nello spazio, al fine di condividere con te ed insegnarti tutti i trucchi del mestiere che mi hanno permesso di passare da 0 a 100 in 2,1 secondi sfruttando il potere dei Social Network, quali facebook ed instagram.

Ad oggi collaboro a stretto contatto con molte persone da qualsiasi parte del mondo, ma sono un forte sostenitore dei giovani.

Perché dei giovani Luca?

Semplicemente perché sono uno di loro, credo fermamente nel loro potenziale e nella loro audacia, il mondo è in mano alle nuove generazioni, il mio obiettivo, è quello di essere fonte di stimolo per tutti quei ragazzi che hanno un sogno che arde dentro ma non conoscono i mezzi giusti per emergere, semplicemente perché nessuno glie lo ha mai insegnato.

Le persone si dividono in due tipi di categorie:

Categoria numero 1
Chi aspetta che le cose accadano

Categoria numero 2
Chi fa accadere le cose a prescindere dalle circostanze esterne assumendosi la piena responsabilità di se stesso.

La prima categoria è in balia del vento e degli eventi della vita…Sono quelle persone che, quando le cose non vanno come si aspettavano, trovano sempre delle giustificazioni ed alibi per non aver realizzato quanto volevano, dando sempre la colpa all’esterno.

La seconda categoria di persone invece è quella che amo, io li chiamo gli Inarrestabili, quelli che sanno che dentro di sé hanno un qualcosa di più grande delle circostanze esterne, quelli che sanno che possono costruire quanto prefissato a prescindere dalle avversità della vita, perché sanno che di difficoltà ce ne saranno sempre ma nonostante ciò riescono a trovare delle soluzioni e quindi catalizzano tutta la propria attenzione sulle soluzioni e non sui problemi.

Quale è stato il tuo percorso Luca?

Ti faccio subito una premessa, non sono stato uno studente modello. 

Ricordo che mio padre mi accompagnava tutte le mattine a scuola, ed io anziché entrare andavo a casa di un mio amico a fantasticare su come sarebbe stato il nostro futuro.

Dopo molte difficoltà finalmente mi diplomai in una scuola privata, era un perito elettronico, i miei genitori pur di farmi prendere il diploma con tantissimi sacrifici hanno contribuito nella riuscita. 

Appena finiti gli studi, trovai un impiego presso un’azienda molto nota di pubblicità a livello nazionale. Lavorai lì per 4 interminabili anni, a volte 6 giorni su 7, 11/12 ore al giorno, quasi non avevo più tempo per respirare.

Pur essendo stato fortunato di aver collaborato in quel periodo con persone meravigliose, mi sentivo a livello personale, non del tutto soddisfatto e da lì a poco il “caso” mi venne in aiuto.

Un amico mi presentò una maniera alternativa di guadagnare soldi.

Mi ritrovai così sui libri a documentarmi da autodidatta su una materia del tutto sconosciuta da me:

“come creare entrate automatiche slegate dal proprio tempo ’’

Dopo le mie dimissioni da impiegato, con una busta paga a tempo indeterminato, prova solo ad immaginarti l’incredulità dei miei genitori, parenti e amici:

  • Hai lasciato un posto sicuro
  • C’è la crisi non si trova lavoro
  • Vai a trovarti un lavoro vero, non queste cazzate che fai dentro al computer
  • Non diventerai nessuno
  • Sii più razionale
  • Ci vuole una base solida nella vita
  • Metti la testa apposto
  • Sei la pecora nera della famiglia
  • Ma chi ti credi di essere
  • Sei un fallito
  • L’Italia non te lo permette
  • Vola basso
  • Solo pochi riescono
  • Solo se hai i soldi di famiglia diventi qualcuno

Queste sono alcune delle pressioni esterne che tutti i giorni ascoltavo nel mio circolo di influenza. Potrei andare avanti all’infinito ma fermiamoci qui.

Devo ammetterlo ci sono stati periodi in cui non avevo nemmeno 1€ per pagarmi il caffè, e mi inventavo le scuse più banali pur di omettere la dura verità…ma mentre tutti i miei amici andavano in discoteca, uscivano le sere:

“io stavo affilando la lama, stavo costruendo me stesso mattone su mattone.”

Mi ero creato un mantra dentro di me:

“Vivi e fai adesso azioni che altri non fanno per vivere il resto della vita come altri non potranno.”

Se realmente credi in qualcosa vai per la tua strada, punto!

Come mai c’è una così alta aggregazione in questo corsi Luca? 
Solitamente le persone che frequentano questi ambienti sviluppano un’aura positiva tendente al successo.
Luca Perché è importante crearsi entrate automatiche?

Semplicemente perché siamo stati abituati a barattare 10 ore al giorno in cambio di denaro per 40 anni della nostra vita.

Ciò che secondo me è importante fare, è crearsi appunto entrate economiche automatiche affinché possiamo migliorare la nostra qualità di vita.

Esistono lavori ad oggi che ti permettono tutto questo, sono stato in posti bellissimi, in località da sogno, lavorando a stretto contatto con migliaia di persone, da qualsiasi parte del mondo e tutto questo grazie ad una semplice connessione ad internet ed uno smartphone.

Ovviamente nessuno ti regala nulla, non si può salire la scala del successo stando con le mani in tasca. La scalinata è dura e piena di insidie, ma come diceva Martin Luther King:

“Salite il primo gradino con fiducia. Non occorre vedere tutta la scala, salite il primo gradino”

Bisogna investire sulla propria persona, difatti incontro sempre un’atmosfera ricca di energie positive, nei vari corsi di formazione che frequento, per la mia crescita personale e professionale.

Cosa vuol dire tutto questo Luca?

La risposta mi viene spontanea:

“…Siamo la media delle persone che frequentiamo durante la giornata…”

Se mi circondo di persone che parlano sempre di sport e seguono eventi sportivi, molto probabilmente diventerò un loro simile.

Se frequento persone che tutti i giorni si lamentano dei problemi odierni finirò per diventare un appassionato di problemi odierni.

Ti è mai capitato di sentire la classica frase:

“Chi va con lo zoppo impara a zoppicare?”

Almeno una volta nella vita ti sarà capitato di sentire questa frase.

Beh, lascia che te lo dica, se non facciamo qualcosa accadrà proprio questo!!!

… e se invece inizio a circondarmi di persone che mi insegnano come:

Creare entrate economiche slegate dal tempo
Sfruttare una connessione ad internet ed un cellulare per lanciare la mia attività
Trovare più clienti per la mia attività sfruttando i Social Network.

Quale è la tua missione?

So per certo che è indispensabile investire su se stessi ed avere principi solidi e sani per fare di qualunque individuo una persona migliore ed economicamente indipendente. 

La mia missione ad oggi è strillare al mondo intero un messaggio:

“Grazie ad una connessione ad internet ed un semplice smartphone possiamo cambiare la nostra vita, partendo da zero iniziando dentro una camera di 20mq”

Proprio come ho fatto io.

La promessa che voglio farti è quella di poter creare insieme a te, passo dopo passo la tua strada di successo per realizzare i tuoi obiettivi.

A dimenticavo il secondo segreto.

Risiede nel potere della “Decisione”.

Fai il primo passo verso la giusta direzione.

Io ho la mappa, ci vediamo dall’altra parte 😉

Ma chi quel Luca lì?

Si proprio io!

Namastè

Ad oggi ho raggiunto risultati straordinari ed ora sono qui per creare insieme a te, passo dopo passo la tua strada per realizzare i tuoi obiettivi.

 
 

“C’È UN SOLO TIPO DI SUCCESSO: QUELLO DI FARE DELLA PROPRIA VITA CIÒ CHE SI DESIDERA.”

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER